Fornofilia, fornifilia o furnifilia, è una attività sessuale particolare, consistente nel farsi sottoporre o sottoporre altri soggetti a varie forme di travestimento del corpo, tali da renderlo simile, nell’aspetto e/o nella funzione, a un oggetto di arredamento.
Il termine deriva infatti da “philia”, ovvero amore, e “furni”, che è abbreviazione per furniture, che in inglese indica appunto l’oggettistica legata all’arredamento.
Si tratta di una pratica particolarmente diffusa nell’ambito della comunità BDSM; essa infatti comporta per lo più, per colui che vi si sottopone, una forma di immobilizzazione fisica simile a quella sperimentata nel Bondage. Tuttavia nel caso della furniphilia di rado vengono utilizzate catene o corde; piuttosto, il soggetto immobilizzato, dovendo espletare una ben precisa funzione tipica di un oggetto, subisce una sorta di costrizione psicologica all’immobilità, più o meno duratura anche a seconda della sua capacità di resistere.
Prevalentemente, nella pratica della fornofilia si usa trasformare il soggetto sottoposto in lampade (in questo caso spesso si utilizzano candele o candelabri, variamente posizionati e ancorati al corpo del sottoposto, anche con lo scopo di ottenere il rilascio di cera calda durante l’immobilità), oppure tavolini, ovvero appendiabiti e altro ancora.
E anche se il significato di Fornofilia può sembrare chiaro, lo scopo della pratica resta oscuro.

Filatelia è il termine con cui si identifica il collezionismo di francobolli. Tale termine è stato coniato nel XIX secolo unendo i termini greci filos (“amante”) e atelia (“franchigia”). La franchigia è un termine usato per indicare la tassa dovuta per il recapito della posta. Il termine origina il sostantivo “filatelista” e l’aggettivo “filatelico”. Con filatelista si intende dunque la persona che si interessa di filatelia, mentre gli oggetti utili al filatelista sono detti filatelici

Fornofilia, Humane forniture or Fornipihilia is a form of bondage and sexual objectification in which a person’s body is incorporated into a chair, table, cabinet or other piece of furniture. The term was originally coined by Jeff Gord.
Fornofilia is an extreme form of bondage because the subject usually is tightly bound and expected to stay immobile for a prolonged period. They are often gagged and/or placed in position where there is a danger of being smothered. Proper safety requires frequent checks of the submissive’s well-being.

Philately is the study of stamps and postal history and other related items. Philately involves more than just stamp collecting, which does not necessarily involve the study of stamps. It is possible to be a philatelist without owning any stamps. For instance, the stamps being studied may be very rare, or reside only in museums.
Thanks for the accurate meaning of Fornofilia: Wikipedia

Fonte: Wikipedia